Il libro di oggi – Non puoi piantare un chiodo nel cielo, di Lin-chi

Un intensissimo passaggio della lezione di Lin-chi. Una scuola vera e propria sulla forza del punto di vista, quando ci sembra che i fatti siano talmente grandi da poter essere soltanto subiti o nel migliore dei casi accettati. Invece è sempre il nostro punto di vista che li illumina e li crea per quello cheContinua a leggere “Il libro di oggi – Non puoi piantare un chiodo nel cielo, di Lin-chi”

Il libro di oggi – La fortuna non esiste, di Mario Calabresi

“Da cinque giorni era cominciato un anno tumultuoso che avrebbe portato l’Italia in guerra. (…) Alle cinque del pomeriggio il dottor Buscaglino, di professione medico di famiglia, aveva finito il giro delle visite, quando decise di passare in via Pier Carlo Boggio 134 (…). Anche quel pomeriggio, nonostante fosse stata una giornata soleggiata, la temperaturaContinua a leggere “Il libro di oggi – La fortuna non esiste, di Mario Calabresi”

Il libro di oggi – Corpi di scarto, di Elisabetta Bucciarelli

Non l’ho ancora letto e quindi nel merito non so. Ma i motivi che hanno mosso l’amica Liz a questo lavoro mi sembrano talmente precisi e belli che mi fa piacere darle luce anche qui nel mio piccolo spazio. Non so come sia il libro cara Liz, anche se conoscendoti lo posso immaginare. Ma tiContinua a leggere “Il libro di oggi – Corpi di scarto, di Elisabetta Bucciarelli”

Il libro di oggi – La ferita dei non amati, di Peter Schellenbaum

“(…) “Tutti mi amano”. Questa breve frase viene spesso pronunciata con un tono di voce un po’ troppo alto, quasi terminasse con una virgola anziché con un punto, come se dovesse continuare, e in realtà dovrebbe: mancano due parole per smascherare il gioco del non amore. La frase completa suonerebbe così: “Tutti mi amano, tranneContinua a leggere “Il libro di oggi – La ferita dei non amati, di Peter Schellenbaum”

Il libro di oggi – La società dell’incertezza, di Zygmunt Bauman

“La paura non è certo una novità per la vita umana. L’umanità l’ha conosciuta fin dai suoi inizi; in qualsiasi elenco sintetico delle caratteristiche dell’umanità, la paura si collocherebbe in uno dei primi posti. Ogni epoca della storia si è differenziata dalle altre per avere  conosciuto forme particolari di paura; o piuttosto ogni epoca haContinua a leggere “Il libro di oggi – La società dell’incertezza, di Zygmunt Bauman”

Il libro di oggi – Narrazioni, di Andrea Smorti

“Siamo a Bari, un giorno d’estate del 1988. Una giovane coppia di fidanzati va in centro a far spese. Passando davanti a un negozio di abbigliamento la ragazza vede un vestito che le piace. Decide di comprarlo ed entra nel negozio. Il fidanzato resta fuori e se ne va a curiosare fra le vetrine lìContinua a leggere “Il libro di oggi – Narrazioni, di Andrea Smorti”

Lo spunto di oggi – The Last Lecture, Randy Pausch

La prima cosa che mi viene in mente è lo scempio fatto in copertina, con l’aggiunta al semplice e chiarissimo titolo originale The Last Lecture dell’inutile e fuorviante occhiello La vita spiegata da un uomo che muore. Cosa non facciamo per vendere una copia in più o per staccare un biglietto. Chi non ricorda l’operazioneContinua a leggere “Lo spunto di oggi – The Last Lecture, Randy Pausch”

Il libro di oggi – L’ultima lezione, di Randy Pausch

“Chi mi conosce a volte si lamenta del fatto che per me le cose sono bianche o nere. In effetti, qualche mio collega potrebbe dire: “Se cerchi un consiglio netto, o bianco o nero, vai da Randy. Ma se cerchi un’idea o un consiglio che abbia una qualche sfumatura, non è lui la persona giusta”.Continua a leggere “Il libro di oggi – L’ultima lezione, di Randy Pausch”

Il libro di oggi – Arte di ascoltare e mondi possibili, di Marianella Sclavi

Devo a questo libro moltissimo. Non solo infinite riflessioni, ma un profondo cambiamento nel mio modo di riflettere. Credo che sia uno dei testi che ha più profondamente cambiato il mio modo di vedere le cose e di lavorare. Voglio condividere uno dei molti passaggi per me illuminanti. “Situazione di partenza: quando cerco di parlareContinua a leggere “Il libro di oggi – Arte di ascoltare e mondi possibili, di Marianella Sclavi”

Il libro di oggi – Teatro partecipato, di Mimmo Sorrentino

Il desiderio dell’altro. “Perché le persone si raccontino, e soprattutto mi raccontino, mi devono riconoscere come, citando Lacan, il “soggetto-supposto-sapere”, cioè mi devono riconoscere come qualcuno capace di interpretarli e da cui desiderano essere interpretati. E’ durante il processo di motivazione che divento per il gruppo il “soggetto-supposto-sapere”. In quella fase compio una serie diContinua a leggere “Il libro di oggi – Teatro partecipato, di Mimmo Sorrentino”