Lo spunto di oggi – Cesare deve morire

Per Paolo e Vittorio Taviani, per i detenuti di Rebibbia che ci hanno liberati dall’incubo dei nostri film che non funzionano mai, per Shakespeare che continua a sorprenderci e a dirci cose di noi, per le storie che non muoiono e che si modellano senza sforzo ai linguaggi che cambiano. Per il cinema italiano che forse facciamo ancora in tempo con l’ossigeno, che ha ricominciato da due ottuagenari a contattare la realtà quella vera e a raccontare sul serio…. Per la giuria di Berlino che si è dimostrata libera da pregiudizi nei nostri confronti… HIP HIP URRA’!!!!!!

 

Pubblicato da Giovanni

Mi chiamo Giovanni Covini. Faccio il filmaker e mi guadagno da vivere insegnando cinema. Nel 2006 ho vinto un David di Donatello e un Nastro d’Argento per Un Inguaribile Amore, documentario visibile attraverso il link sulla mia homepage. Nel 2012 ho pubblicato Le Ferite dell’Eroe, per Dino Audino Editore. Nel 2017 lavoro ad una docu-fiction sul rapporto fra Cristiani e Musulmani, attraverso il Romeo e Giulietta di Shakespeare.

Una opinione su "Lo spunto di oggi – Cesare deve morire"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: