Lo spunto di oggi – Essendo… Stato

Lavoro al testo dello spettacolo di Vernicefresca, la meravigliosa scuola di teatro di Avellino con la quale sto collaborando. A un certo punto la storia tocca la vicenda di Paolo Borsellino. E passo un’intera giornata a rovistare su internet. Pezzi di film, frasi, interviste, testimonianze. Mi imbatto in sorprese di ogni genere. Non è una sorpresa, invece, che fosse di destra e che avesse anche la tessera di partito.

Lo avevo rimosso. Ma oggi lavorandoci mi ci sono imbattuto, in quella sua appartenenza politica così lontana dalla mia. E ho scoperto che lo avevo proprio rimosso. E rimango muto, di fronte alla nostra lontananza e alla sua grandezza che è stata una grandezza quotidiana. Di fronte alla sua maturità nel calare in cose immediate di ogni giorno i principi più alti della libertà e dell’onestà. Rimango muto. Voglio soltanto riportare qui le sue parole rivolte a Giovanni Falcone, che oggi mi hanno così tanto colpito.

Si fece tardi. Devo andare. Se vogliamo combattere efficacemente la mafia, dobbiamo riconoscere che ci rassomiglia, tu me lo hai detto, Giovanni. Me lo hai detto in Procura Generale. Il nostro lavoro fu solenne nelle cose semplici. Fu semplice e solenne, come tutte le cose che non abbiamo il coraggio di dire. Palermo ho imparato ad amarla, perché il vero amore consiste nell’amare ciò che non piace per poterlo cambiare. Ho amato così. Essendo stato Paolo Borsellino. Ho amato così, Paolo Borsellino. Essendo… Stato.

Pubblicato da Giovanni

Mi chiamo Giovanni Covini. Faccio il filmaker e mi guadagno da vivere insegnando cinema. Nel 2006 ho vinto un David di Donatello e un Nastro d’Argento per Un Inguaribile Amore, documentario visibile attraverso il link sulla mia homepage. Nel 2012 ho pubblicato Le Ferite dell’Eroe, per Dino Audino Editore. Nel 2017 lavoro ad una docu-fiction sul rapporto fra Cristiani e Musulmani, attraverso il Romeo e Giulietta di Shakespeare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: