search instagram arrow-down

Lo spunto di oggi – I corti della Paolo Grassi

Sta avvenendo qualcosa di molto bello per me.  Anche se la questione richiede un certo sforzo e mi sottrae qualche week end e qualche ora di famiglia. Con il II Corso di regia della Paolo Grassi siamo arrivati finalmente al momento dello shooting. Dopo un anno e mezzo di preparazione, di visioni, analisi e discorsi, dopo i mesi autunnali e invernali di sceneggiatura e di costruzione delle regie, eccoci arrivati. Si girano tre cortometraggi. Per me un divertimento puro nel quale continuo ad imparare moltissimo anche dalle scoperte e dalle scelte dei giovanissimi registi.

Entriamo nel primo film. Si intitola “Bernie il cane invisibile” e lo ha girato con linguaggio rigoroso ed essenziale Cristina Belgioioso.

La storia. Arturo possiede un cane invisibile. Un cane con il quale condivide risvegli colazioni passeggiate e vita. Un giorno qualcuno spiega rudemente ad Arturo che il suo cane non esiste. Colto da rabbia e malessere, Arturo affigge manifesti ovunque per ritrovare Bernie. Poi si rinchiude in casa. Finché qualcuno….

L’aneddoto delle riprese. Una signora con cane al guinzaglio – molto visibile – passa sul set durante le riprese. Stacca uno dei manifestini appesi sul ponte e se lo porta via domandandosi a voce alta di che razza sarà il cane invisibile.

Questi sono alcuni momenti del lavoro dei ragazzi.

Rispondi
Your email address will not be published. Required fields are marked *

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: