Il fatto di oggi – Il corso che non è finito

 

 

    Lunedì sera avrebbe dovuto terminare il corso di sceneggiatura… invece, come mi capita di constatare spesso, i viaggi non sono mai tutti uguali e non finiscono nemmeno tutti allo stesso modo. Stavolta il gruppo ha sentito il bisogno di aggiungere uno o due incontri di laboratorio puro. La cosa mi piace molto, perché penso che la teoria presa troppo da sola sia in qualche misura falsa. Perché non si accede da una parte fissa alla scrittura di una storia, ma può capitare qualunque situazione creativa ed è per lo meno imprudente avere un “metodo”.

    Questo bisogno di mettere le mani nella pasta concretamente, tra l’altro, per me è un desiderio che ne sottintende un altro, quasi contrario: il desiderio di essere presi da una storia. Presente la voglia di innamorarsi ? Prove di volo, diciamo. Che mi succede se a contatto con un personaggio… ? Che mi succede se provo a farlo parlare ? Che significa ascoltare una scena anziché scriverla ?

    Nonostante questa richiesta particolare, nata in modo compatto da questo gruppo, continuerò a non prevedere questa fase nei miei percorsi pur rimanendo disponibile a darle spazio se se ne sentirà la necessità. Il motivo è che aver voglia di scrivere è una cosa che ti viene dentro in pancia, e che se qualcuno te la chiede nel momento sbagliato, quando non scrivi ancora per mestiere, quando stai imparando, può essere perfino controproducente, e convincerti che dentro di te non c’è niente e che non hai nessuna propensione per questo.

    Sarebbe bellissimo se le avventure creative non finissero, come ha fatto questa. Perciò… grazie ad Adriana, Anna, Gianni, Iacopo, Paolo e Simona per questo tempo supplementare.

Pubblicato da Giovanni

Mi chiamo Giovanni Covini. Faccio il filmaker e mi guadagno da vivere insegnando cinema. Nel 2006 ho vinto un David di Donatello e un Nastro d’Argento per Un Inguaribile Amore, documentario visibile attraverso il link sulla mia homepage. Nel 2012 ho pubblicato Le Ferite dell’Eroe, per Dino Audino Editore. Nel 2017 lavoro ad una docu-fiction sul rapporto fra Cristiani e Musulmani, attraverso il Romeo e Giulietta di Shakespeare.

Una opinione su "Il fatto di oggi – Il corso che non è finito"

Rispondi a adriana Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: